TRE MODI per proteggere una Cartella

Proteggere una cartella… Ok , oggi vediamo tre modi per proteggere le nostre cartelle in Windows ; ossia tre sistemi , per cosi dire , caratterizzati ognuno da un certo livello di protezione , adatto a come vogliamo rendere sicura la nostra cartella .

Primo modo per proteggere una Cartella

Partiamo dal primo modo per proteggere una cartella ; il sistema più semplice da applicare… ma anche meno sicuro , in quanto caratterizzato da un basso livello di protezione.

Si tratta semplicemente di cliccare con il tasto destro del mouse sulla cartella da proteggere , aprire le sue proprietà e , nella relativa finestra che appare , abilitare in basso l’attributo “Nascosto” cliccando sulla relativa casella e confermando poi la scelta cliccando sul pulsante “Applica” della finestra e poi sul pulsante “OK” di quella successiva.

Proprietà cartella Windows

Nascondere una cartella di Windows

Nascondere un cartella in Windows

Questa protezione , come già detto , può essere facilmente aggirata ; lo si fa infatti , abilitando su Windows l’opzione per visualizzare gli elementi nascosti.

aprendo infatti una qualsiasi finestra contenente cartelle, possiamo agire sul menù “Visualizza” , e far si che Windows , mostri gli elementi nascosti . La nostra cartella precedentemente nascosta , apparirà quindi nella finestra dove prima non si vedeva.

Visualizzare gli elementi nascosti in Windows

Visualizzare Cartella nascosta in Windows

Secondo modo per proteggere una Cartella

Per aumentare allora il livello di protezione di una cartella di Windows , possiamo fare un passo avanti ed utilizzare un secondo metodo , meno semplice da applicare ma che garantisce un livello medio di protezione.

Apriamo il prompt dei comandi di Windows ; a questo punto scriviamo il termine “attrib” che sta per attributi , e ci fa intuire che si tratta di un comando per dare appunto degli attributi ad una cartella.

Comando "attrib" cartella Windows

Diamo allora gli attributi che ci interessano, quindi :
lasciamo uno spazio e digitiamo : “+” seguito dalla lettera “h” ,
lasciamo ancora uno spazio e digitiamo di nuovo “+” seguito adesso dalla lettera “s” .

Attributi "nascosto" e di "sistema" per una cartella di Windows

Queste due stringhe ci permettono di applicare alla nostra cartella due attributi:
l’attributo “Nascosto” (hide) , che abbiamo anche applicato prima e l’attributo “Sistema” (System) , il quale rappresenta il secondo passo del nostro livello di protezione e , rende la cartella nascosta , anche di sistema.

Ovviamente nel comando dobbiamo specificare a quale cartella dare questi attributi. Possiamo farlo semplicemente , trascinando la cartella che desideriamo proteggere , nel riquadro del prompt dei comandi. La stringa verrà completata automaticamente con la posizione dove risiede la cartella.
A questo punto , per rendere effettive le modifiche , confermiamo il comando premendo il Tasto “Enter”.

Incollare percorso cartella Windows nel prompt dei comandi

Incollare percorso cartella Windows nel prompt dei comandi

Comando per dare degli attributi ad una cartella
La cartella è nascosta bene?

Questo ulteriore livello di protezione , nasconderà la nostra cartella anche se abiliteremo la relativa opzione di visualizzazione in Windows. Nonostante ciò , questa strategia può essere anche aggirata , abilitando pure l’opzione di Windows che ci permette , questa volta , di visualizzare anche le cartelle di sistema.

Tale opzione è raggiungibile dal menù di ogni finestra dove visualizziamo le varie cartelle , cliccando sulla voce “Opzioni” ; nella finestra che appare , aprendo la sezione “Visualizzazione” (localizzata nella parte alta di tale finestra) , togliendo poi la spunta alla voce “Nascondi i file protetti di sistema” e dando conferma al messaggio di avviso che appare.
Ovviamente cliccando anche poi su “OK” per confermare le modifiche.

Visualizzare le cartelle di sistema in Windows

Visualizzare le cartelle di sistema in Windows

Visualizzare le cartelle di sistema in Windows

Nota : Se intendiamo rimuovere gli attributi precedentemente applicati , possiamo farlo , sostituendo nel precedente comando il simbolo meno (“-“) al simbolo più (“+”) che precede i due attributi.

Rimuovere attributi ad una cartella di Windows

Terzo modo per proteggere una Cartella

Cosa dobbiamo fare quindi per aumentare ancora il livello di protezione della nostra cartella? Dobbiamo utilizzare un programma dedicato , ce ne sono diversi in rete , per il nostro caso , ne utilizzeremo uno gratuito che svolge bene il suo lavoro e che si chiama “Easy File Locker”.

Per scaricarlo , colleghiamoci al suo sito ufficiale all’indirizzo :
https://xoslab.com/efl.html , in basso avremo la possibilità di effettuare il download della versione a 32bit oppure a 64bit , a seconda del nostro sistema. Nel mio caso scaricherò la versione a 64bit… Scaricato il programma procediamo alla sua installazione…

Programma Easy File Locker per proteggere una cartella di Windows

Programma Easy File Locker per proteggere una cartella di Windows

Programma Easy File Locker per proteggere una cartella di Windows

Programma Easy File Locker per proteggere una cartella di Windows

Una volta installato il programma , al suo avvio e dalla sua interfaccia , clicchiamo in alto sul pulsante raffigurante una chiave , per impostare una password che utilizzeremo per proteggere le nostre cartelle da nascondere. Scegliamone quindi una , riscriviamola per conferma e , clicchiamo sul pulsante “Ok”.

Interfaccia Easy File Locker

Interfaccia Easy File Locker

Interfaccia Easy File Locker - Impostazione della password
Nascondiamo adesso la cartella a dovere…

Impostata la password , procediamo adesso a nascondere una o più cartelle con un ottimo livello di protezione ; Clicchiamo sul pulsante raffigurante una cartella gialla ed un simbolo più ; Nella finestra che appare , sulla destra, clicchiamo sul pulsante raffigurante tre puntini.

Proteggere una cartella di Windows con Easy File Locker

Proteggere una cartella di Windows con Easy File Locker

Si aprirà un’altra finestra da dove potremo selezionare dall’albero dei vari files , la cartella da nascondere. In questo video selezionerò una cartella di esempio denominata “cartella da nascondere”.

Proteggere una cartella di Windows con Easy File Locker

Selezionata tale cartella, cliccherò sul pulsante “Ok” per confermare la selezione e poi di nuovo su “OK” per chiudere la precedente finestra. La cartella scelta verrà caricata nell’interfaccia del nostro programma.

Proteggere una cartella di Windows con Easy File Locker

Proteggere una cartella di Windows con Easy File Locker

Proteggere una cartella di Windows con Easy File Locker

Adesso per nasconderla a dovere , premiamo il pulsante verde in alto a sinistra (se non è stato già attivato in automatico) per far partire la protezione . La nostra cartella diventerà nascosta e , questa volta , non sarà visibile neppure abilitando le relative opzioni di visualizzazione di Windows che abbiamo descritto in precedenza. Inoltre , la nostra cartella , sarà anche protetta da una password.

Proteggere una cartella di Windows con Easy File Locker

Proteggere una cartella di Windows con Easy File Locker

Proteggere una cartella di Windows con Easy File Locker
Interagire con la cartella nascosta a dovere…

Per visualizzarla ed utilizzarla , dovremo infatti far partire il programma Easy File Locker e digitare , la password per accedere alla sua interfaccia e per poter quindi rendere visibile di nuovo la cartella interrompendo la sua protezione.

Aprire una cartella di windows protetta da Easy File Locker

Aprire una cartella di windows protetta da Easy File Locker

Questo si fa selezionando dall’interfaccia la cartella nascosta che intendiamo visualizzare e premendo poi il pulsante rosso in alto a sinistra che disabilita la protezione rendendo di nuovo visibile la cartella.

Aprire una cartella di windows protetta da Easy File Locker

Aprire una cartella di windows protetta da Easy File Locker

Aprire una cartella di windows protetta da Easy File Locker

Ovviamente possiamo riattivare la protezione una volta finito di utilizzare la nostra cartella , selezionandola dall’interfaccia del nostro programma e premendo di nuovo il pulsante verde in alto a sinistra.

Proteggere una cartella di Windows con Easy File Locker

Guarda Anche :

Come assemblare un PC - Guida Completa
https://giovanniraffaelemarchese.it/assembliamo-un-pc-il-processore/
Aumentare la velocità della connessione dello Smartphone
https://giovanniraffaelemarchese.it/rete-mobile-lenta-trucco/
Aumentare durata batteria Smartphone
https://giovanniraffaelemarchese.it/come-risparmiare-batteria-allo-smartphone/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando su "ACCETTO" acconsenti all'utilizzo di questi ultimi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" , permetti il loro utilizzo. Se desideri avere maggiori informazioni a riguardo , puoi consultare l'informativa estesa per i cookie , cliccando sul link "Privacy Policy" presente in fondo alla pagina che stai visitando.

Chiudi