Come aggiustare un telecomando

Il tuo telecomando non ne vuol più che sapere. Anche dopo avergli cambiato le batterie continua a non funzionare bene. Prima di fargli fare un bel volo dalla finestra sappi che puoi ancora aggiustarlo. Tutto quello che ti servirà lo trovi facilmente in casa tua. Avrai bisogno infatti di :

Un pezzo di carta stagnola;

Scotch;

Un paio di forbici;

Strano eh? Cosa potranno mai servire queste cose per aggiustare un telecomando? Lo scoprirai presto , intanto prendi nota dei tasti che non funzionano e poi comincia a smontarlo aprendo il suo involucro di plastica (di solito va ad incastro ma in caso contrario basta svitare qualche vite).

telecomando

Adesso prendi la mascherina di gomma e capovolgila ; vedrai che per ogni tasto corrisponderà una piccola cavità. Individua allora le cavità corrispondenti ai tasti che non funzionano e ritaglia per ognuna di esse un pezzettino di carta stagnola in modo che possa entrare al loro interno.

telecomando

Ora devi incollare i pezzi di carta stagnola nelle cavità. Per far questo utilizza lo scotch creando tanti pezzettini di “biadesivo” da mettere sotto ogni pezzo di carta stagnola. Il “biadesivo” si ricava da ogni pezzo di scotch che viene avvolto su se stesso.

telecomando

Non rimane che attaccare ogni ritaglio di carta stagnola nella cavità corrispondente della mascherina di gomma e quindi rimontare poi il tutto.

telecomando

Come per magia vedrai che i tasti del tuo telecomando torneranno a fare il loro dovere!

telecomando