Google Maps…itinerario TURBO

Google Maps…itinerario TURBO. Bene, oggi vediamo un interessante trucco che ci permetterà di impostare su Google Maps, in maniera veramente rapida , un qualsiasi itinerario da seguire per arrivare in un determinato posto quando non conosciamo bene la strada.

Dovendo impostare infatti il navigatore per farci arrivare ad una determinata destinazione, dobbiamo compiere ogni volta, una serie di operazioni sullo smartphone che, a volte, possono rivelarsi fastidiose poiché siamo alla guida della nostra automobile e, non possiamo permetterci di distrarci più di tanto.

Con il sistema che vedremo invece, faciliteremo la nostra operazione cliccando una sola volta sul display del nostro smartphone. Vediamo quindi come fare 🙂

Google Maps…itinerario TURBO

Ok, come esempio, prendiamo in considerazione il fatto di dover ritornare ad una destinazione abbastanza comune ossia la nostra casa ; impostiamo quindi un collegamento rapido che ci permetterà, ogni volta, con un solo tap sul display dello smartphone, di impostare automaticamente sul navigatore, il percorso da seguire, indipendentemente dal punto in cui ci troviamo.

Attivare il GPS

Iniziamo attivando il gps sul nostro smartphone ; questo si fa dal menù a tendina che si abilita scorrendo con il dito dall’alto verso il basso. Da qui, possiamo abilitare il ricevitore gps, pigiando sull’icona segnaposto che troviamo tra le varie opzioni ; in genere è contrassegnata con la dicitura “Posizione” oppure “Geolocalizzazione” od ancora “Gps” o roba simile.

Google Maps...itinerario TURBO
Google Maps...itinerario TURBO

Aprire Google Maps

A questo punto, apriamo l’applicazione Maps che di norma si trova nella cartella riguardante gli strumenti di Google.

Google Maps...itinerario TURBO

Impostare la destinazione abituale

Nella schermata che ci appare, pigiamo in alto, sulla casella bianca di ricerca ; tappiamo poi ancora in alto a sinistra sul riquadro dove c’è scritto “Casa”.

Google Maps...itinerario TURBO
Google Maps...itinerario TURBO

Nella successiva schermata, inseriamo in alto la nostra destinazione abituale ; quindi, per esempio, inseriamo “Soverato viale Kennedy 134”.

Google Maps...itinerario TURBO
Google Maps...itinerario TURBO

Appariranno in basso dei risultati, selezioniamo ovviamente quello che ci interessa ; nella successiva schermata pigiamo poi sul pulsante “ignora” .

Google Maps...itinerario TURBO
Google Maps...itinerario TURBO

Pigiamo infine, di nuovo, sul riquadro in alto a sinistra rappresentante la nostra destinazione abituale e quindi la nostra casa.

Google Maps...itinerario TURBO

Creare il collegamento rapido

Bene, fatto ciò, Maps ci mostrerà sulla mappa un primo itinerario da seguire che parte dalla posizione dove al momento ci troviamo.

Google Maps...itinerario TURBO

Adesso per creare il nostro collegamento rapido , pigiamo in alto a destra sull’icona raffigurante tre puntini in verticale per far apparire il menù delle opzioni.

Google Maps...itinerario TURBO

Da questo menù, pigiamo sulla voce “Aggiungi itinerario alla schermata Home”. Fatto ciò chiudiamo Maps e, notiamo che adesso, sul display c’è un’icona, raffigurante una macchina, che se cliccata, imposterà automaticamente l’itinerario da seguire per arrivare a destinazione , attenzione, da qualsiasi punto noi ci troviamo.

Google Maps...itinerario TURBO
Google Maps...itinerario TURBO

Basta un Tap!

Ad esempio se siamo a Torino , pigiano sull’icona, imposteremo rapidamente il percorso verso casa senza dover specificare che siamo a Torino.

Stessa cosa se ci troviamo in qualsiasi altro posto ; ci basterà semplicemente pigiare sul collegamento rapido che abbiamo creato, senza doverci preoccupare di impostare il punto di partenza ed il punto di arrivo. Ovviamente avremo bisogno della funzione gps attiva per determinare rapidamente l’itinerario.

Potrebbero interessarti anche :

https://giovanniraffaelemarchese.it/calzino-anti-umidita-per-auto/
https://giovanniraffaelemarchese.it/come-proteggere-il-router-da-un-temporale/
https://giovanniraffaelemarchese.it/come-fare-un-power-point-concetti-di-base/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *