Come proteggere la rete wifi con il MAC

Come proteggere la rete wifi con il MAC. Capita spesso che la nostra rete wifi , venga utilizzata da altri senza il nostro permesso. Queste persone infatti , servendosene a nostra insaputa , sottraggono banda e quindi velocità alla nostra connessione wifi , facendo si che la navigazione risulti molto lenta.

A dispetto di ciò , esiste un rimedio per proteggere la connessione wifi , in maniera più efficace , da connessioni “a scrocco”. Oltre ad impostare la password wifi , c’è la possibilità di aggiungere un’ulteriore protezione , che consiste nell’impostare un elenco , nel nostro router , sul quale saranno presenti i computers che potranno utilizzare la nostra rete wireless.

Questo sistema prende il nome di protezione MAC. Il MAC infatti è un codice unico che possiede ogni scheda wifi presente in ogni computer che si collega alla rete wireless. Tale codice , essendo unico , può essere utilizzato quindi per identificare ogni pc che tenta di connettersi. Nell’elenco del nostro router , allora , inseriremo il o i MAC dei dispositivi a cui vogliamo permettere la connessione.

Attivare la protezione wifi con il MAC

Prima di tutto dobbiamo conoscere l’indirizzo MAC del o dei dispositivi che vogliamo far connettere. Quindi sul pc che ci interessa , per ricavare il suo MAC , dobbiamo utilizzare il prompt dei comandi.

Ottenimento del MAC address

Apriamo il prompt dei comandi di Windows ; possiamo farlo scrivendo la parola “cmd” in basso a sinistra nell’area di ricerca e selezionando quindi la voce che appare ossia “Prompt dei comandi”.

Come proteggere la rete wifi con il MAC

Aperto il prompt dei comandi , per conoscere l’ndirizzo MAC del nostro pc , basta scrivere l’istruzione “ipconfig/all” e dare invio. Appariranno una serie di informazioni , quella che ci interessa si trova nei dettagli della voce “Scheda LAN wireless Wi-Fi” , in particolare in corrispondenza della riga “Indirizzo fisico”. Qui troveremo il nostro indirizzo MAC costituito da una serie di numeri uniti ad una serie di lettere dell’alfabeto.

Come proteggere la rete wifi con il MAC

Come proteggere la rete wifi con il MAC

Collegamento al router per la configurazione

Ottenuto l’indirizzo MAC del nostro pc , possiamo ora configurare il nostro router per attivare la protezione. In questo articolo , illustrerò la procedura per un router ADSL-Fibra della Telecom. Tale procedura è abbastanza simile per tutti gli altri routers che dispongono della funzione di protezione MAC.

Come proteggere la rete wifi con il MAC

Prima di tutto , entriamo nel pannello di controllo del nostro router. Questo si fa aprendo il browser internet , inserendo il relativo indirizzo che di solito corrisponde a : 192.168.1.1 e dando invio.

Abilitazione della protezione MAC

Entrati nel pannello di controllo del router ADSL-Fibra della Telecom , clicchiamo a sinistra sulla voce “preferenze” e poi clicchiamo sulla voce “Wifi“. Fatto ciò , potremo scegliere per quale frequenza attivare la protezione MAC ossia attivarla ad esempio solo per la banda a 5Ghz oppure per tutto quanto (2,4Ghz e 5Ghz).

Come proteggere la rete wifi con il MAC

Supponiamo di voler abilitare la protezione solo per la banda a 5Ghz ; clicchiamo quindi sulla relativa voce e poi in alto a destra clicchiamo su “Configura wifi a 5Ghz“. Appariranno in basso una serie di opzioni ; tra queste troviamo la funzione “controllo accesso” che è proprio quella che ci interessa. Per attivare la protezione MAC apriamo il menù a tendina e scegliamo la voce “abilitato“.

Come proteggere la rete wifi con il MAC

Come proteggere la rete wifi con il MAC

Inserimento del o dei pc autorizzati alla connessione

Ora possiamo inserire l’indirizzo o gli indirizzi dei pc che vogliamo far connettere ; nel nostro esempio inseriremo un solo indirizzo MAC quindi permetteremo la connessione ad un solo computer. Quindi , nell’area di testo sulla sinistra immettiamo l’indirizzo MAC facendo attenzione a separare ogni coppia di caratteri con i “due punti” anzichè con il “trattino”.

Fatto ciò , dal menù a tendina , autorizziamo l’indirizzo e poi clicchiamo su aggiungi. Ovviamente alla fine clicchiamo su “Salva” per confermare le modifiche e poi su “Avanti”.

Come proteggere la rete wifi con il MAC

Tornando alle impostazioni precedenti ossia su “Configura wifi a 5Ghz” , vedremo creato un elenco dove comparirà l’indirizzo MAC del nostro pc ed inoltre , potranno comparire anche tutti gli altri indirizzi MAC dei dispositivi che tentano di connettersi.

Da questo elenco , possiamo decidere per ognuno di essi se autorizzarlo o meno alla connessione oppure se eliminarlo dall’elenco. Ovviamente i dispositivi che si inseriranno automaticamente nella lista saranno di default non autorizzati.

Come proteggere la rete wifi con il MAC

Volendo infine disabilitare la protezione MAC , basta semplicemente disabilitare il controllo accesso dal relativo menù a tendina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *