Assembliamo un PC – Come scegliere il Processore

Bene , oggi inizieremo a vedere come realizzare un computer fisso ; capiremo quindi con questo articolo e con i successivi della serie , quali sono i vari componenti che servono per assemblare il nostro pc , come installarli e quindi come montarli e , cosa rilevante , come sceglierli uno per uno in base alle loro caratteristiche.

Il Processore

Iniziamo allora considerando il componente principale che fa parte del computer ossia il processore .

Foto del retro del processore

Foto del processore

Esso altro non è che un piccolo elemento elettronico di forma quadrata , che andrà installato nella cosiddetta scheda madre del nostro computer e che andrà scelto considerando fondamentalmente alcune principali grandezze numeriche , le quali , avranno valori bassi , medi oppure alti in base a quello che dovrà fare il nostro pc ossia in base alla potenza di calcolo che ci servirà per fare il nostro lavoro. Andiamo a vedere queste principali grandezze.

La Frequenza del Processore

Prima grandezza è la cosiddetta Frequenza del Processore , espressa in GigaHertz (Ghz) ; maggiore sarà questa grandezza , maggiore sarà il numero di operazioni che il processore farà al secondo.

Frequenza del processore
Dimensione della Memoria Cache

Seconda grandezza è la dimensione della memoria Cache del processore , espressa in MegaByte al momento (Mb) ; anche qui , più capiente sarà questa memoria , più performante sarà di conseguenza il nostro processore.

Memoria cache del processore
Numero di Core e di Thread del Processore

Abbiamo poi da considerare il numero di Core del processore ed il numero di Thread ; ossia di quante unità di elaborazione di calcolo dispone il processore , quindi quanti Core e , di quanti processi ossia di quanti thread alla volta può eseguire per elaborare un determinato compito. Anche qui , più core e più thread avremo , più il nostro processore sarà veloce ad eseguire le sue elaborazioni.

Core e Thread del processore
Memoria RAM Supportata

Un’altra grandezza è pure la massima dimensione della memoria RAM che il processore può gestire , associata inoltre alla frequenza con cui essa lavora . Stessa regola , valori alti di queste grandezze , corrisponderanno a maggiori prestazioni del nostro processore.

Memoria RAM supportata dal processore
Architettura del Processore

Inoltre c’è anche da considerare la grandezza che rappresenta il set di istruzioni (anche conosciuto come architettura) , utilizzato dal processore per eseguire i suoi calcoli . Questo numero , espresso in bit , può essere 32 oppure 64 o , in futuro anche di più. Stesso concetto , se avremo un set di istruzioni formato da molti bit , avremo certamente migliori prestazioni , ossia un processore da 64 bit sarà migliore di uno che funziona a 32 bit.

Architettura del processore

Alcune Caratteristiche da considerare

Ok , viste queste principali grandezze , per concludere la nostra scelta , ci rimangono da vedere altre due caratteristiche importanti del processore , ovvero la potenza in watt di cui esso ha bisogno per poter funzionare ed il tipo di connessione fisica necessaria per montarlo sulla scheda madre del pc.

Potenza in watt e Socket del Processore

La potenza in watt assorbita dal processore , ci servirà in seguito in modo da poter stabilire quale alimentatore montare per dare energia al nostro pc.

Potenza del processore

La connessione fisica invece , conosciuta con il termine “Socket” , ci servirà invece per scegliere la scheda madre , capace di ospitare il processore che abbiamo scelto.

Socket del processore

Per fare subito un esempio , se il processore ha un Socket di tipo LGA 1200 , la nostra scheda madre dovrà avere di conseguenza un connettore fisico e quindi un Socket anch’esso di tipo LGA 1200. Un pò come le varie spine della rete elettrica ; dobbiamo sempre utilizzare la spina che è in grado di connettersi alla relativa presa elettrica.

Socket del processore
Posizionamento del Processore

Bene , per concludere , vediamo in anteprima dove andrà posizionato il nostro processore ; sulla scheda madre infatti , vi si trova il relativo alloggiamento , di forma quadrata e protetto all’inizio da un coperchio di plastica che dovremo rimuovere per poter poi connettere il nostro processore.

Socket della scheda madre

Socket della scheda madre

Socket della scheda madre

Mi raccomando di tenere bene a mente le caratteristiche del processore ; ci serviranno infatti , anche per scegliere , in maniera compatibile , gli altri componenti del nostro pc.

Caratteristiche del processore

Guarda anche :

Velocizzare connessione smartphone
https://youtu.be/ly6Q6UfoZPw
Tecnica efficace per unire due fili elettrici
https://youtu.be/Iv9_Dy0EREc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando su "ACCETTO" acconsenti all'utilizzo di questi ultimi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Se desideri avere maggiori informazioni a riguardo , puoi consultare l'informativa estesa per i cookie , cliccando sul link "Privacy Policy" presente in fondo alla pagina che stai visitando.

Chiudi